Come si effettuano i collegamenti del condizionatore? Da dove partire con l’installazione? Affidatevi sempre a dei tecnici professionisti come i nostri per eseguire un’ottima installazione dei vostri apparecchi.
Il condizionatore ha un funzionamento molto semplice, almeno superficialmente. È costituito dapochi elementi basilari:

    – Compressore
    – Condensatore
    – Filtri

Questi elementi lavorano di concerto alimentati dal fluido refrigerante che consente di rinfrescare l’aria dell’ambiente circostante rilasciando il calore prodotto durante la compressione.


Come si effettuano i collegamenti del condizionatore?

Anche se gli elementi costitutivi del condizionatore sono pochi, non è semplice metterli insieme ed effettuare i collegamenti con la garanzia che tutto funzioni alla correzione.
I nostri tecnici ci hanno spiegato come bisogna muoversi. Iniziamo dal collegamento dei tubi con l’unità esterna: essi vanno uniti alle rispettive valvole, successivamente vanno svitati i tappi laterali di queste ultime e il tappo di servizio. La valvola va girata di circa 90 gradi, quindi va sfiatata la pressione interna premendo la presa di servizio e, infine aperte le due valvole completamente e chiuderle insieme alla presa di servizio.

Installazione e collegamenti condizionatore

Oltre al collegamento dei tubi, per l’installazione del condizionatore vanno effettuati i collegamenti elettrici. Abbiamo visto che si tratta di operazioni complesse che, al fine di andare nella giusta direzione, vanno affidate a dei professionisti.
I nostri tecnici si occupano di installazione di condizionatore e relativi collegamenti su tutti i modelli e i marchi. Rivolgendovi a loro avrete la garanzia di un lavoro di qualità e competenza.